Roma Bagno Ristrutturazione

DEVI RISTRUTTURARE CASA E VUOI UN SECONDO BAGNO PER LA CASA? DEVI RISTRUTTURARE IL BAGNO DEL TUO UFFICIO O NEGOZIO?



Un’ attenta progettazione in 2D e 3D, la scelta dei materiali e della distribuzione interna ed, infine, le lavorazioni:

- Rimozione dei sanitari preesistenti
- Demolizione di pavimento, sottofondo, rivestimenti e tubature
- Fornitura e realizzazione di nuovo impianto elettrico e idraulico
- Posa in opera del nuovo sottofondo
- Rifacimento intonaci
- Fornitura e posa pavimento, rivestimento, sanitari, rubinetteria e piatto doccia
- Tinteggiatura.


Ristrutturiamo il tuo bagno a partire da €2000,00.
Contattaci per un preventivo e sopralluogo gratuiti! Con te per la scelta dei materiali, della distribuzione interna delle pareti, per la detrazione fiscale, per la pratica edilizia e l’esecuzione dei lavori.


Bagno rifacimento ristrutturazione a roma appartamento villa costi ristrutturazione bagno impianto idrico sanitario

La detrazione fiscale negli edifici residenziali - Ristrutturazione bagno


Si puň ricorrere alle detrazioni fiscali per la ristrutturazione del bagno solo nei casi in cui la ristrutturazione edilizia sia avvenuta nelle abitazioni civili (solo in caso di manutenzione straordinaria) o nelle parti comuni di un condominio (anche in caso di manutenzione ordinaria). Tra le varie destinazioni d’uso sono escluse le ristrutturazioni riguardanti i negozi, gli uffici ed altri luoghi lavorativi.


E’ possibile ricorrere alla detrazione fiscale se devo solo sostituire i sanitari, le piastrelle, tinteggiare o sostituire il pavimento?


Le lavorazioni indicate nel titolo sono classificate come manutenzione ordinaria e, per ristrutturazioni in civili abitazioni, non sono soggette a detrazione fiscale.
Nel caso, invece, si dovesse ristrutturare il bagno di un condominio, ad esempio, allora sarebbe possibile poter ricorrere alle detrazioni anche per questo tipo di lavorazione.

Per le civili abitazioni, le lavorazioni di manutenzione ordinaria (sostituzione sanitari, piastrelle, pavimento o tinteggiare) diventano deducibili fiscalmente solo se rientrano in un lavoro di manutenzione straordinaria (cioč che necessita di pratica edilizia recante timbro e firma di un tecnico abilitato per il deposito della pratica CILA o SCIA e che faccia riferimento ad una protocollo ed una data di protocollo edilizio) che possa, ad esempio, riguardare la ristrutturazione degli impianti (elettrico, termico, idrosanitario) o lo spostamento di un tramezzo o l’apertura di una porta.



Ristrutturiamo il tuo bagno a partire da €2000,00. Contattaci per un preventivo e sopralluogo gratuiti! Con te per la scelta dei materiali, della distribuzione interna delle pareti, per la detrazione fiscale, per la pratica edilizia e per l’esecuzione dei lavori.


Costi ristrutturazione rifacimento bagno appartamento casa Roma Latina Frosinone

Detrazioni fiscali - Realizzazione di un nuovo bagno in ampliamento di volume


Il servizio igienico realizzato al di fuori del volume esistente della casa (come ampliamento della struttura) non puň ottenere le detrazioni fiscali.



Detrazione fiscale - bagno per disabili


La detrazione fiscali sulle ristrutturazioni edilizie riguardano gli interventi per l’eliminazione delle barriere architettoniche: lavabi privi di ingombro, maniglioni, vasca con portello, piatto doccia a quota pavimento, ecc.

Ristrutturazione bagno rifacimento impianto idrico sanitario appartamento casa Roma Latina Frosinone costri bassi

Detrazioni fiscali - mobili bagno


E’ possibile detrarre dall’Irpef le spese dovute all’acquisto dei mobili dedicati all’immobile oggetto di ristrutturazione in manutenzione straordinaria (cioč, ristrutturazione che necessita di pratica edilizia recante timbro e firma di un tecnico abilitato per il deposito di una pratica CILA o SCIA e che faccia riferimento ad una protocollo ed una data di protocollo edilizio)

La detrazione prevista dal “bonus mobili” č pari al 50% per un tetto massimo di spesa di 10.000 euro. Le abitazioni private possono beneficiare del "bonus mobili" solo se le tipologie di lavorazione sono di:

- manutenzione straordinaria
- restauro e risanamento conservativo
- ristrutturazione edilizia.

Anche in questo caso č esclusa la manutenzione ordinaria. Non posso, quindi, beneficiare del "bonus mobili" se eseguo lavorazioni, quali:
sostituzione sanitari, piastrelle, pavimento o tinteggiatura. Ma, ad esempio, a seguito di lavori di manutenzione straordinaria relativi anche ad altre parti della casa, come il soggiorno, posso richiedere il "bonus mobili" per i mobili del bagno.

Ristrutturazione Lavanderia rifacimento impianto costi economici ristrutturazione Roma Latina Frosinone







Esempio di preventivo riguardante la ristrutturazione visibile nei disegni


Il caso riportato č relativo ad un lavoro di ristrutturazione in cui il cliente ha voluto spostare di posizione il bagno con la cucina. Il risultato č stato una rivisitazione ben riuscita da cui anche il soggiorno ha ricavato nuova superficie. I costi della ristrutturazione sono riportati nel preventivo.


Ristrutturazione appartamento casa Roma Latina ante


Ristrutturazione appartamento casa Roma Latina post


Ristrutturazione appartamento casa Roma Latina confronto


-- DESIGNAZIONE DEI LAVORI -- Quantitŕ (mq) Importo Unitario (€) Importo Totale (€)
- DEMOLIZIONI -
1) Demolizione di muratura di tamponamento e di tramezzi compresi intonaci, rivestimenti, coibenti, tubazioni di qualsiasi natura (canalizzazioni idriche, termiche, elettriche, telefoniche, gas ecc.), eseguita anche con l’ausilio di idonei mezzi, compreso il tiro in discesa dei materiali, il trasporto a rifiuto in discarica autorizzata del materiale
8,91 27,00 237,87
2) Demolizione di pavimento, compreso il sottofondo dello spessore fino a 5 cm, posto in opera a mezzo di malta o colla, calo in basso e l’avvicinamento al luogo di deposito provvisorio nell’ambito del cantiere, incluso il trasporto a rifiuto in discarica autorizzata del materiale inutilizzabile:
8,79 36,00 316,44
3) Demolizione di rivestimenti di pareti, compresa la demolizione della sottostante malta di allettamento, calo in basso e l’avvicinamento al luogo di deposito provvisorio nell’ambito del cantiere, incluso il trasporto a rifiuto in discarica autorizzata del materiale inutilizzabile:
32,00 18,00 576,00
4) Demolizione e rifacimento del soppalco in legno presente nella cucina attuale. Rifacimento in cartongesso.
200,00
- RIFACIMENTI -
5) Muratura di mattoni posti in foglio con malta, retta o curva ed a qualsiasi altezza, compresi oneri e magisteri per l’esecuzione di ammorsature e quanto altro si renda necessario a realizzare l’opera a perfetta regola d’arte: con foratelle a dieci fori (8 x 25 x 25 cm):
9,31 24,00 223,44
6) Intonaco grezzo, rustico o frattazzato tirato in piano a frattazzo rustico, applicato con predisposte poste e guide
18,63 19,00 353,97
7) Posa in opera pavimento in piastrelle di grés fine porcellanato
8,79 37,00 325,23
8) Rivestimento di pareti interne con piastrelle di ceramica smaltata di prima scelta, poste in opera su intonaco rustico da pagarsi a parte, compresi l’allettamento con la stessa malta o con collante, la stuccatura dei giunti con cemento colorato o idoneo sigillante e la pulitura
24,00 35,00 840,00
9) spostamento del termoarredo dalla posizione attuale (posizione A nel bagno attuale) al nuovo bagno
a corpo 220,00
10) spostamento radiatore dalla sala (posizione C) a sotto la finestra della sala (posizione D)
a corpo 220,00
11) posa in opera della porta scrigno per il nuovo bagno e della spalletta in cameretta per l’inserimento della stessa porta scrigno
a corpo 280,00
12) Rasatura di intonaci civili nuovi e vecchi per dare le superfici perfettamente pronte alla tinteggiatura bagno e cucina
a corpo 260,00
13) Preparazione del fondo di superfici murarie interne nuove e vecchie mediante applicazione di isolante acrilico ad alta penetrazione bagno e cucina
a corpo 130,00
14) Tinteggiatura con pittura lavabile di resina sintetica emulsionabile (idropittura) in tinte non forti a due mani a coprire, per bagno e cucina
a corpo 450,00
15) Esecuzione di tracce nella muratura eseguite amano, compresi la chiusura delle tracce e l’avvicinamento del materiale di risulta al luogo di deposito provvisorio, in attesa del trasporto allo scarico: per impianto elettrico e idrico
a corpo 600,00
16) Massetto premiscelato pronto all’impiego per lavori di recupero, costituito da malta premiscelata per la realizzazione di sottofondi esterni ed interni ad asciugamento rapido e ritiro fortemente compensato, idonei alla posa di pavimentazioni in materiale ceramico, cotto e pietre
8,79 24,00 210,96
- IMPIANTI -
17) Realizzazione di impianto di adduzione e scarico, composti rispettivamente da :tubazione da 1/2 pollice in polipropilene saldato a caldo (niron)ho con multistrato da 16x2,scarico con tubazione redi ad innesto e montaggio di sanitari e rubinetterie e quanto altro occorre per dare l’opera finita a regola d’arte (cucina e bagno )
a corpo 1400,00
18) Realizzazione impianto elettrico. Forniture e posa in opera:
– casette 503
– casette deviazione
– corrugato
– cavo unipolare per punto luce 1,5mm per punto presa 2,5 mm
(cucina e bagno )
a corpo 600,00
Costi dei Materiali NON valutati
IMPORTO TOTALE iva esclusa 7.443,91



























ristrutturazione bagno edilizia latina roma bagno bagno ristrutturazione bagno edilizia latina bagno bagno ristrutturazione ristrutturazione ristrutturazione bagno edilizia latina ristrutturazione ristrutturazione ristrutturazione bagno roma latina incentivi ristrutturazione bagno edilizia latina roma ristrutturazione bagno prezzi completa integrale ristrutturazione bagno prezzi completa integrale ristrutturazione bagno prezzi completa integrale ristrutturazione bagno roma latina detrazioni ristrutturazione bagno roma latina detrazioni ristrutturazione bagno roma latina detrazioni ristrutturazione bagno roma latina detrazioni ristrutturazione bagno roma latina detrazioni ristrutturazione bagno roma latina detrazioni ristrutturazione bagno roma latina detrazioni ristrutturazione bagno roma latina detrazioni ristrutturazione bagno roma latina detrazioni